Audit di applicazioni smartphone

Audit di applicazioni smartphone

Tarlogic offre un gruppo completo di prove di sicurezza e privacy sviluppate espressamente per l'esecuzione di audit di applicazioni smartphone

Contatto
Mobile App Security Testing objectives

Obiettivi degli audit di app per smartphone

Il mondo in cui viviamo si evolve costantemente così come la tecnologia. Attualmente, è impensabile pensare di farne a meno. È per questo che abbiamo sempre più dispositivi mobili presenti nelle nostre vite, dove lavoriamo con una miriade di applicazioni sia nel sistema operativo Android che iOS.

Ogni giorno si installano migliaia di applicazioni che lavorano con i nostri dati personali. È per questo motivo che le applicazioni devono essere sottoposte a un audit di sicurezza, per verificare che si seguano le best practices di codificazione sicura e si rispetti la legge in materia di protezione di dati in vigore, tra le altre, come PSD2 nelle applicazioni bancarie.

L'obiettivo dei nostri audit per app smartphone è rilevare tutte le vulnerabilità presenti nelle applicazioni sviluppate dai nostri clienti, evitando che i cibercriminali possano approfittare delle lacune di sicurezza esistenti per compromettere i nostri dispositivi mobili e subire un furto di dati.

Benefici degli audit di app per smartphone

Alcuni vantaggi degli audit di app per smartphone sono:

  • Identificazione di vulnerabilità nei meccanismi di autenticazione dell'applicazione.
  • Rilevamento di memorizzazione di informazioni sensibili nel contesto dell'applicazione.
  • Identificazione di cattive pratiche nell'uso di Webviews.
  • Rilevamento di meccanismi IPC vulnerabili in sistemi Android.
  • Identificazione di cattive pratiche nella connessione di rete.
  • Identificazione ed evasione di restrizioni nel contesto dell'applicazione.
  • Rilevamento dell'uso incorretto di algoritmi cifrati nel keychain/keystore.
  • Test di intrusione nel backend degli applicativi.
  • Raccomandazioni dettagliate nella mitigazione delle vulnerabilità.
Beneficios de los servicios de auditoria de aplicaciones móviles

Audit di sicurezza di applicazioni smartphone

Il traffico di applicazioni aumenta ogni giorno, mentre nuovi problemi di sicurezza appaiono frequentemente nelle notizie. Per evitare questa situazione, il nostro staff valuterà le applicazioni seguendo standard ufficiali. I nostri audit di app per smartphone sono totalmente adattabili alle necessità del cliente.

Saranno analizzate le applicazioni mobili con l'obiettivo di aiutare a identificare e risolvere qualsiasi problema di sicurezza in grado di compromettere sia l'integrità dell'business come le informazioni dei clienti.

Metodologia OWASP MASVS/MSTG

Lo standard MASVS (Mobile Application Security Verification Standard) è dotata di 8 domini, che comprendono tutti i requisiti necessari per un'applicazione per smartphone Android o iOS, in base al livello di verifica (MASVS-L1 e MASVS-L2), così come un insieme di requisiti di resistenza all'ingegneria inversa (MASVS-R).

  • V1: Requisiti di Architettura, Design, Definizione di minacce
  • V2: Requisiti di memorizzazione di dati e privacy
  • V3: Requisiti di Crittorafia
  • V4: Requisiti di autenticazione e gestione di sessioni
  • V5: Requisiti di comunicazione tramite la rete
  • V6: Requisiti di interazione con la piattaforma
  • V7: Requisiti di qualità di codice e configurazione del compilatore
  • V8: Requisiti di resistenza davanti all'Ingegneria inversa

Inoltre, per aiutare nell'identificazione e rilevamento dei suddetti requisiti a livello tecnico, in Tarlogic Security facciamo uso della Guida MSTG (Mobile Security Testing Guide), che serve ad analizzare e valutare i rischi associati al MASVS.

La tecnologia delle applicazioni per smartphone Android e iOS avanza rapidamente, e con essa le possibili minacce alla sicurezza e privacy degli utenti delle medesime. Per essere aggiornata, Tarlogic offre un insieme completo di prove di sicurezza e privacy sviluppate specialmente per applicazioni per smartphone.

Domande frequenti su Mobile App Security Audit

Cos’è un auditoria di una applicazione mobile?

Attualmente ci sono più di 250 miliardi di download all’anno di applicazioni per dispositivi mobili a livello globale. Queste applicazioni vengono utilizzate dagli utenti per comunicare, fare acquisti, giocare o lavorare. È per questo motivo, e dato che l’utente affida i propri dati personali nelle mani dello sviluppatore, lo sviluppatore deve garantire la sicurezza dei dati dell’utente.

È quindi necessario eseguire un audit di sicurezza sull’applicazione mobile. L’utilizzo di metodologie come OWASP MASVS/MSTG per i test garantirà l’identificazione delle vulnerabilità dell’applicazione. L’analisi dell’applicazione valuterà la sicurezza delle informazioni sensibili salvate sul dispositivo, nel binario dell’applicazione e condivise con il server. Grazie a questo approccio, ad esempio, si può determinare se è possibile accedere a dati riservati di altri utenti senza la necessaria autorizzazione.

Perché è importante eseguire una auditoria di applicazioni mobili?

Quando un utente installa un’applicazione, non sa a priori come vengono elaborati i suoi dati personali. Ciò potrebbe causare sfiducia e potrebbero procedere alla disinstallazione dell’applicazione.

L’esecuzione di un audit di un’applicazione garantisce la sua massima sicurezza possibile, poiché tutte le vulnerabilità rilevate al momento dell’esecuzione dell’audit possono essere rilevate e corrette. Ciò impedirà agli utenti malintenzionati o ai threat actors di avere accesso non autorizzato ai dati degli utenti. Pertanto, la sicurezza nelle applicazioni mobili è fondamentale per conformarsi alle normative sul trattamento dei dati personali. Il test farà sentire gli utenti più sicuri, sapendo che la loro privacy è ben protetta dallo sviluppatore.

Come si verifica la sicurezza di una applicazione mobile?

L’esecuzione di un audit di un’applicazione mobile consiste nel trovare il massimo numero possibile di vulnerabilità. Non si tratta solo di eseguire test di sicurezza per verificare le connessioni con il server tramite l’analisi dinamica, ma include anche un’analisi statica dell’applicazione per verificare che nessuna informazione sensibile sia memorizzata in modo insicuro nel binario o sul dispositivo. Garantisce inoltre che non sia possibile aggirare i controlli di sicurezza imposti dallo sviluppatore.

Per effettuare l’audit è necessario utilizzare uno standard come OWASP MASVS e la sua guida ai test MSTG, che stabilisce due livelli di sicurezza (MASVS-L1 e MASVS-L2) e una serie di test contro il reverse engineering (MASVS -R) per garantire che sia stato effettuato un audit completo.